Massimo Spata: “Meraviglioso recitare in Montalbano”

di Elisa Guccione

Foto Servizio Vincenzo Musumeci

CATANIA – Recentemente l’abbiamo visto nella nuova serie de “Il Commissario Montalbano” come il capo della narcotici. Ha recitato, fra i tanti, in numerose fiction di successo come “Il capo dei Capi”, “Don Matteo”, “Callas e Onassis” anche se è impossibile non ricordare le esilaranti gesta di Totuccio protagonista indiscusso delle sue barzellette. Massimo Spata fa parte del cast fisso di Meraviglioso, la nuova trasmissione di Salvo La Rosa, in onda tutti i martedì, ore 21.00, su TGS canale 15 per tutta la Sicilia, RTP canale 17 e 646 per Messina e Reggio Calabria e su Viva L’Italia canale 879 di Sky. Lo incontriamo nel backstage del Teatro Abc scoprendo le tante emozioni vissute durante le riprese della fiction realizzata sui romanzi di Andrea Camilleri.

ph Vincenzo Musumeci

ph Vincenzo Musumeci

Ci racconta la sua avventura sul set di Montalbano?

“È stata un’esperienza che spero di ripetere presto. Mi sono divertito molto e forse ritornerò di nuovo sul set quando Zingaretti ovvero Montalbano dovrà affrontare dei casi da risolvere con l’aiuto della sezioni narcotici che dirigevo”.

Quali sono state le reazioni del pubblico nel vederla in un ruolo diverso dal solito?

“La mia interpretazione è quasi un cammeo, ma nonostante questo mi sono arrivate dimostrazioni d’affetto da ogni luogo. Sentire l’amore della gente è un’emozione indescrivibile, perché al di là dell’innegabile gratificazione imparano a scoprire un Massimo Spata diverso, non solo legato all’ilarità delle barzellette”.

ph Vincenzo Musumeci

ph Vincenzo Musumeci

Far ridere la gente è un altro aspetto della recitazione?

“Sono due settori diversi e complementari della mia professionalità, perché raccontare una barzelletta è come interpretare una micro commedia in cui l’attore principale recita anche ruoli minori”.

Cosa significa per un siciliano lavorare nel Commissario Montalbano?

“L’idea di mettere in scena i romanzi di Camilleri, indipendentemente dal giudizio dei critici, è un aiuto per l’economia della nostra terra in quanto ha richiamato una fetta importante di turisti. Montalbano ha riscosso lo stesso successo di ascolti del Festival di Sanremo e non è cosa da poco, soprattutto, per una fiction e sono onorato di averne fatto parte”.

ph Vincenzo Musumeci

ph Vincenzo Musumeci

L’agente Micheletto, il ruolo  da lei interpretato, potrebbe diventare un personaggio fisso del cast in futuro?

(ride)

“Lo spero. Incrociamo le dita”.

Un saluto di Massimo Spata ai nostri lettori di Siciliajournal

https://www.facebook.com/media/set/?set=vb.671078719607714&type=2

Elisa Guccione

Foto Servizio Vincenzo Musumeci

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi