di Lilia Scozzaro

Ultimo anno di liceo, arriva la maturità, paura per ansia da esame, difficoltà a prendere sonno durante la notte,  difficoltà anche a concentrarsi nello studio. “Maturanda latitante” è un brano dedicato a  tutti  i ragazzi che sono in cerca di una parola di conforto. L’idea è  di una band di Palermo che ha realizzato  il video,  disponibile sul canale Youtube, ed anticipa l’uscita del primo EP.

11078253_10200549906547504_3556038858267274220_n

Dopo il successo del singolo d’esordio “Nero su Bianco”, The Gruvers pubblicano un brano che descrive in maniera ironica il periodo del tanto temuto esame di maturità. Il video, articolato su diversi set e con numerosi effetti speciali, mette in scena con una forte componente umoristica la ricerca del protagonista (il cantante Ernesto Marciante) nei confronti della ragazza maturanda (la modella Sara Priolo) che continua a sfuggirgli, mentre gli altri componenti della band (Federico Quartana, Giuseppe Diliberto, Antonino Lala e Silvio Lucido) interpretano personaggi storici citati nel testo del brano.

La realizzazione è stata curata dal videomaker Giancarlo Pirrello.

Per questo nuovo singolo abbiamo cercato di innovare il nostro sound – racconta Ernesto – unendo l’elettronica ai nostri arrangiamenti, ed affidando la produzione artistica a Riccardo Piparo (storico dj e produttore dei TI.PI.CAL.) con l’obbiettivo di farne una hit”. Il risultato è un brano pop-rock fresco e divertente, ballabile e con sonorità elettroniche contemporanee. “Maturanda Latitante” farà parte del primo EP dei The Gruvers, la cui pubblicazione è prevista per l’estate, e che conterrà anche la bonus track del singolo “Nero Su Bianco”.

Videoclip di Maturanda Latitante

Il progetto “The Gruvers” nasce dall’ incontro di quattro musicisti attivi da anni nel panorama musicale siciliano, che vantano svariate esperienze live, collaborazioni didattiche con varie Associazioni e Istituti di Formazione, quali “Conservatorio di musica Vincenzo Bellini”, “Accademia Musica Moderna National School” e artistiche con musicisti quali Simona Molinari, Antonella Ruggiero, Noa, Frank Vignola, Ricky Portera, Andrea Braido, Luciano Galloni, Francesco Buzzurro, Giuseppe Milici

Ernesto Marciante (Voce e pianoforte)
Federico Quartana (Chitarra e cori)
Giuseppe Diliberto (Basso)
Antonino Lala (Batteria e cori)
Le influenze dei Gruvers spaziano su diversi fronti, creando una commistione che da un gusto originale ai brani inediti, composti dalla band. Si passa infatti dalle sonorità Pop di artisti come Coldplay, Daft Punk al Blues di John Mayer, dal Funk di Ben Harper al Rock n’ Roll di Elvis Presley, passando per i grandi artisti internazionali quali Sting, Stevie Wonder, Ray Charles, i moderni Jamie Cullum, Michael Bublè e la musica cantautorale italiana.
La band ha pubblicato a Giugno 2014 il primo singolo, prodotto in collaborazione con l’etichetta discografica “Play Top Records”, dal titolo “Nero su Bianco“, che ha riscosso grande successo e pareri positivi dalla critica, superando le 50.000 visualizzazioni su YouTube.

L.S.

Scrivi