di Graziella Nicolosi

Un metodo per facilitare la comunicazione: così potremmo definire la mediazione familiare, a cui, per il sesto anno, è dedicato il mese di ottobre. In questa occasione, le associazioni Anffas onlus e L’Angelo di Modica propongono incontri informativi rivolti alle famiglie e in particolare ai coniugi in crisi.

Tutti possono rivolgersi al mediatore familiare: coppie con figli e senza, coppie di fatto, famiglie con disabili, perfino i minori. Questo perché il mediatore interviene non solo quando c’è una separazione, ma anche semplicemente per aiutare a risolvere problemi di comunicazione fra i membri della famiglia.

La mediazione familiare è una valida alternativa alla classica risoluzione giudiziale dei conflitti, aiutando gli interessati a raggiungere un accordo che sia il più possibile condiviso e duraturo, sia dal punto di vista emotivo che, eventualmente, materiale.

Agli incontri di Modica sarà presente la dott.ssa Angela Allegria, che illustrerà l’istituto della mediazione familiare ed effettuerà, su richiesta, un primo colloquio gratuito.

Per informazioni e prenotazioni si può contattare l’Anffas onlus di Modica al numero 0932/762877.

Scrivi