Catania – “Quali ordini superiori attende ancora Crocetta per dare finalmente un direttore generale alla sanità catanese?”.  Lo chiedono i deputati regionali Gino Ioppolo e Nello Musumeci,  con una interpellanza urgente rivolta al presidente della Regione, sottolineando come “a distanza ormai di oltre due mesi, l’Azienda sanitaria provinciale di Catania sia rimasta l’unica struttura in Sicilia priva di una guida. L’assenza del direttore generale –aggiungono i deputati della Lista Musumeci- determina una situazione di incertezza tra il personale dipendente, non consente alcuna programmazione e rende impossibile qualsiasi interlocuzione istituzionale con soggetti esterni”. Per i due deputati catanesi “la grave omissione del governo regionale dimostra, ancora una volta, come Crocetta sia ostaggio delle fameliche pretese dei gruppi di potere all’interno della sua fragile maggioranza, decisi a contendersi, dopo le elezioni europee, l’ultimo osso rimasto libero nella sanità siciliana”.

Scrivi