MESSINA – Martedì 19 gennaio, alle ore 10, il Consiglio comunale tornerà a riunirsi per l’avvio di una nuova sessione consiliare. I lavori d’Aula comprendono 23 proposte deliberative e 7 interrogazioni. Tra le proposte deliberative da discutere figurano l’approvazione del regolamento per l’affidamento di incarichi di patrocinio legale a professionisti esterni al Comune; il regolamento comunale per l’istituzione del Garante dei diritti per i disabili; l’indirizzo politico atto a contrastare il transito indiscriminato dei mezzi pesanti dal centro cittadino per la salvaguardia dell’ambiente dall’inquinamento atmosferico ed acustico e per la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale a difesa dell’incolumità dei cittadini; l’approvazione del regolamento della Consulta per l’ambiente e la qualità della vita del Comune di Messina; la sostituzione dell’art. 24.12 del regolamento del Consiglio comunale riguardante il “Question Time”; l’atto di indirizzo relativo all’adesione al progetto “Carta d’identità – donazione organi”; la proposta di istituzione del Garante delle persone private della libertà; l’approvazione del regolamento attuativo per il bilancio partecipativo – partecipazione attiva dei cittadini ai processi decisionali dell’Ente locale; l’istituzione della residenza virtuale in Piazza Unità d’Italia per i cittadini senza fissa dimora o senza tetto italiani e stranieri comunitari e non comunitari con permesso di soggiorno; ed il regolamento generale dei servizi sociali di Messina.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi