CATANIA – Nel pomeriggio  sabato 14 novembre, sbarcheranno circa 400 migranti nel Porto di Catania. Si tratta del ventitreesimo sbarco dell’anno con il quale si sfiora il numero di 8.000 persone tra bambini, donne e uomini.
La Protezione Civile comunale si è subito attivata per dare supporto al sistema sanitario di controllo e inoltre, insieme alle associazioni di volontariato, provvederà a dare ai migranti bevande, cibo e vestiario. Questi migranti sono destinati a centri di prima accoglienza del Nord Italia secondo le quote di ripartizione fatte dal Ministero dell’Interno.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi