Tango e vacanze, relax e passione allo stato puro. Relazioni ideali per trascorrere un intenso week end immersi nella frizzante brezza marina della spiaggia dorata della Playa di Catania e coinvolti dal calore e dall’eleganza della città di Acireale nei suoi due patrimoni dell’Umanità: il Barocco e il Tango”.

Si preannuncia ricco di pathos, il fine settimana organizzato dall’ASS. culturale Caminito Tango Catania. Si parte stasera, sabato 18 luglio, dalle ore 21.30, al Lido Azzurro della Playa di Catania con la “Milonga del Mare”, Il fascino di una serata di tango, sospinta dalla frescura del “profumo di mare” e dalla bravura del TJ Mic Mac, richiamerà come sempre tangueros da ogni dove pronti a scendere in pista e a restarci fino a tarda notte!

“Una notte, quella del sabato – dice Elena Alberti Presidente di Caminito Tango – confermata per tutti i sabati della stagione con eventi, show e musiche dal vivo pensate per tutti i partecipanti che amano il tango e che avranno il piacere di conoscere dal vivo ospiti e protagonisti che hanno garantito la diffusione planetaria di quest’arte”.

dona e angelo---

Angelo e Donatella Grasso

E poi c’è l’atteso appuntamento di domani, domenica 19 luglio, quando la carovana tanghera si sposterà nella magnifica cornice barocca di Piazza Duomo ad Acireale. A partire dalle 21.00, fino all’1.00, uno scorcio di Sicilia sarà come Buenos Aires dove in ogni angolo, in ogni via si “respira”, si “vive” il tango. Uno spettacolo incredibile per i turisti che si troveranno dinanzi decine e decine di tangheri presi dalla loro “arte”, l’ennesimo bigliettino da visita che il tango offre alla sua Sicilia mediante visite di appassionati da ogni parte dello stivale e anche oltre.

Ad Acireale, la milonga tradizionale verrà preceduta da un momento di presentazione del Tango alla Città. “Tango Sensations” è una proposta sul tango ideata da “Projecto-Tango”, l’accademia catanese rinomata in tutta Italia per l’elevato livello del suo prestigioso corpo docente. Un ensemble di 10 coppie di ballerini, con capofila Angelo e Donatella Grasso e la voce recitante di Elena Ragaglia, proporranno un breve excursus che spazierà dalle atmosfere del tango tradizionale alle sue evoluzioni più contemporanee. I ballerini Angelo e Donatella Grasso integreranno l’ensemble interpretando coreograficamente alcuni brani più conosciuti e musicalmente più intensi e poi, dalle 21.45, via con la “Milonga Tradizionale” con tutti i tangueros intervenuti intenti nelle loro evoluzioni più appassionate, accompagnate dalle atmosfere del Musicalizador, Pietro Cosimano.

Scrivi