Sarà inaugurata oggi alle ore 20,00 la mostra “Pizzi & Pezzi d’arte” presso il Museo del Tombolo organizzata dall’associazione culturale “Terra Erea” con il patrocinio del Comune di Mirabella Imbaccari. Le mani sono le protagoniste di questo tema “Pizzi & Pezzi (d’arte)” unici, esclusivamente fatti a mano, e solo la maestria di chi ha l’arte nell’anima riesce a realizzare capolavori, mani che riescono a dare vita ad opere sempre più preziose nel tempo.

Locandina Pizzi & Pezzi d'arte

Unendo ciò che sono in grado di realizzare le sapienti mani delle donne mirabellesi, cioè il rinomato pizzo in tombolo, con la fantasiosa creatività dei maestri artigiani calatini i visitatori potranno ammirare quanto più di pregevole riescono a creare le mani dell’uomo insieme a pregevoli pezzi d’arte ceramica, i tipici fischietti. Diversi i ceramisti aderenti a questa nuova iniziativa Antonio Barletta, Irene Cabibbo, Ivano Agatino Carpientieri (scultore originario di Mascalucia), Gesualdo Cucuzza, Giacomo Cusumano, Sebastaino Favitta, Vincenzo Forgia, Raffaele Giusino, Santina Grimaldi, Alessandro Iudici, Mario Milazzo, Nicolò Morales, Gesualdo Morretta, Antonino Navanzino, Luigi Navanzino, Michelangela Sammartino, Riccardo Varsallona, Vincenzo Velardita, Giacomo Venniro. Sarà esposta anche la collezione di “Terra Erea” con le opere donate da Grazia Maria Ambra, Fabrizio Brillantino, Maurizio Cataldo, Giuseppe Coffano, Gesualdo Cucuzza, Emadi, Vincenzo Forgia, Alessandro Iudici, Giacomo Lo Bianco, Mario Lodato, Concetta Modica, Antonio Navanzino, Riccardo Varsallona, Vincenzo Velardita, Giacomo Venniro e Ceramiche Sil.Va.
“Siamo lieti di ospitare un’importante mostra di pregiati fischietti realizzati da abili artigiani ceramisti calatini – afferma l’assessore alla Cultura Filippa Martines – che ben si coniuga con la nostra perla dell’artigianato locale, il famoso tombolo, realizzato dalle abili mani delle donne mirabellesi, testimonianza, anche questa, di una centenaria tradizione che va tramandata alle future generazioni Mirabellesi, per tenere salde le radici del nostro territorio”. “Abbiamo coniugato due prodotti di eccellenza – dichiara Omar Gelsomino, presidente di Terra Erea – come i pizzi in tombolo realizzati dalle sapienti mani delle donne mirabellesi con i fischietti fatti dagli abili maestri ceramisti calatini per valorizzare due tradizioni del nostro territorio per far conoscere e riscoprire agli emigrati queste nostre tipicità e ai curiosi che visiteranno la mostra Pizzi & Pezzi d’arte”.
La mostra, sarà visitabile tutti i giorni (ingresso gratuito) dalle 9,00 alle 12,30 sino al 31 agosto.
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere alla mail: ass.terraerea@gmail.com oppure consultare la pagina Facebook “Terra Erea”.

Scrivi