CATANIA – Ieri mattina, gli alunni frequentanti la scuola secondaria di primo grado associata all’Istituto Comprensivo  “Leonardo Da Vinci” di Misterbianco (CT) hanno visitato il Comando Provinciale dei Carabinieri di Catania. Nell’occasione, i ragazzi hanno avuto la possibilità di incontrare i militari dell’Arma, conoscerne la storia e le attività istituzionali svolte quotidianamente al servizio della collettività. Durante la visita gli studenti hanno potuto ammirare da vicino le moto in dotazione ai Nuclei Radiomobile, utilizzate per il pronto intervento, avendo altresì la possibilità di assistere al lavoro svolto dagli operatori della Centrale Operativa collegata al celebre numero d’emergenza “112”. Emozionante infine, per i giovani visitatori, la dimostrazione eseguita dai Carabinieri del Nucleo Cinofili di Nicolosi che ha visto all’opera un cane antidroga ed il suo conduttore impegnati nella simulazione di ricerca e rinvenimento di un pacchetto contenente della sostanza stupefacente. Questi incontri, organizzati per far meglio interagire i giovani con le istituzioni, nello specifico preposte alla sicurezza del cittadino, proseguiranno  per tutto l’anno solare.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi