MISTERBIANCO − Ieri sera, i Carabinieri della Tenenza di Misterbianco (Ct), durante un servizio di controllo del territorio, in quella via Calabria, nella frazione di Serra, hanno rinvenuto e sequestrato una pistola calibro 7,65 con marca e matricola abrase, dotata di caricatore e tre proiettili del medesimo calibro. L’arma, conservata in una sorta di astuccio, era occultata tra la vegetazione esistente ai margini della strada. La pistola verrà inviata al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per verificarne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi nonché stabilirne la provenienza attraverso il rispristino del contrassegno matricolare abraso.

Scrivi