di Martina Strano

TAORMINA – “Culture of Excellence” è il prestigioso evento organizzato dalla città di Taormina e da Re/MAX che premia le eccellenze apprezzate per il loro lavoro di ricerca e spirito di sacrificio nel campo della moda, dello spettacolo, del cinema, della cultura, dell’informazione, dell’arte e dello sport. Sede della manifestazione, che si svolgerà lunedì 3 luglio dalle ore 17:30, il Palazzo Duchi di Santo Stefano.

Per il settore moda, non poteva che essere premiata la stilista catanese Marella Ferrera, vera eccellenza del made in Sicily. La continua ricerca, lo studio dei materiali utilizzati, la bellezza, la creatività e la fantasia caratterizzano da sempre il suo marchio, conosciuto ormai in tutto il mondo. Il suo legame con la Sicilia l’ha spinta sempre a sperimentare con materiali alternativi: pietra lavica, terracotta, ossidiana, fili di rame, cristallo di rocca, carta papirea, sughero, carta tessile e radici di palma. I suoi capolavori, frutto anche di un’attenta analisi delle tradizioni storico culturali della Sicilia, sono state spesso richieste anche da musei.

Tra i premiati: premio per l’eccellenza nello spettacolo a Tosca D’Aquino, brillante attrice e conduttrice napoletana; premio per l’eccellenza nel cinema a Luca Calvani, protagonista del nuovo film di Guy Ritchie; per la sezione cultura, Matteo Collura, scrittore ed arguto biografo di Leonardo Sciascia. Nel campo dell’informazione, premi per il caporedattore Rai Sicilia Guglielmo Troina e per il conduttore radiofonico di FM Italia Mimmo Contestabile. L’eccellenza nello sport diviene ricerca del gesto nella forza: riconoscimenti riservati a Maria Cocuzza, ginnasta che rappresentò la Sicilia alle Olimpiadi del 1988 ed oggi forma giovani atlete di successo, ed alle tre formidabili pallavoliste attualmente impegnate nei campionati italiani di beach volley Martina Escher, Graziella Lo Re e Nellina Mazzulla. Al noto pittore Giovanni Iudice andrà il premio nella sezione riservata all’arte. Per il loro impegno nella diffusione e valorizzazione della sicilianità nel mondo, verranno premiati il regista Vito Cardaci e l’imprenditore cavalier Alfio Giuffrida.

Dopo la premiazione ed il cocktail, alle 20.00 lo spettacolo in Piazza IX Aprile dove, per la gioia di grandi e piccini, verrà montata in piazza la mongolfiera simbolo della RE-MAX, la più grande in Italia. Seguirà l’intrattenimento musicale del giovane chitarrista e compositore Walter Catania, accompagnato dal folklore dei carretti siciliani del cavalier Giuffrida.

 

Martina Strano

Scrivi