Moda, Luigi Borbone primavera/estate 2015

di Martina Strano
ROMA – “Pamela”, una collezione firmata Luigi Borbone dedicata a Pamela Des Barres, la prima leggendaria groupie degli anni 70, amante di Mick Jagger e Jimmy Page e ideatrice del brand Groupie  Couture.
Una collezione elegante e raffinata da groupie e hippy presentata in occasione di AltaRomaAltaModa, che usa le giacche da toreri come decori mistici e clericali. Georgette, crepe de chine e cadì di seta provenienti da una delle tessiture più rappresentative del Made in Italy, la comasca Tessitura Attilio Imperiali. Il nuovo pigiama palazzo è una tuta di seta con grafiche essenziali arricchite con cristalli Swarovski in sei diverse nuances. Bianco, nero e rosso sono i colori scelti dallo stilista.
Martina Strano

A proposito dell'autore

La prima parola che ho insegnato a mia sorella che oggi ha 8 anni? Cardigan. Per me la moda è ispirazione, conoscenza, originalità e passione. Ed è di questo che amo scrivere. Amo raccontare senza alcun filtro ciò che vedo. Proprio come la Schiap, le due parole che non rientrano nel mio vocabolario sono Proibito e Impossibile. Ma sicuramente troverete spesso Louboutin e Chanel.

Post correlati

Scrivi