di Martina Strano

MODA – Un vero e proprio cortometraggio, realizzato grazie ben tre premi oscar italiani. Il nuovo spot Dolce & Gabbana per la nuova fragranza femminile Dolce Rosa Excelsa nasce dalla collaborazione dei due stilisti con Sophia Loren, Giuseppe Tornatore ed Ennio Morricone. Il nuovo profumo si compone di due diverse note di rosa: la Rosa Canina Africana, molto rara, si combina all’Assoluto di Rosa Turca, dal tipico rosa intenso. Una fragranza particolarmente sensuale, bilanciata dalle calde note Muschiate e da una scia delicata di legni e spezie piccanti.

Lo spot di ben tre minuti e undici secondi, si apre con lo sfondo di Villa Valguarnera di Bagheria, chiaramente decadente. Ecco la madre e i suoi cinque figli, nell’impresa di restaurare la tenuta di famiglia e riportarla al suo splendore. Dopo scene di duro lavoro e di meravigliose scoperte, arriva il giorno dell’inaugurazione con gli abitanti del paese intervenuti per festeggiare.

A catturare l’attenzione di uno dei figli è Kate King. Per lei coglie infatti il più bel fiore del giardino, la Rosa color carminio. La avvicina al viso e dal fiore scivola una goccia di rugiada che prontamente la ragazza coglie con il dito e la picchietta dietro il collo. Sophia è in casa davanti lo specchio e dopo gli ultimi ritocchi esce anche lei in giardino. Kate a questo punto le si avvicina e le porge la rosa. Sophia quindi sussurra: «Meravigliosa!». La scena si chiude con la colonna sonora composta da Morricone.

 

Martina Strano

 

 

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Martina Strano

La prima parola che ho insegnato a mia sorella che oggi ha 8 anni? Cardigan. Per me la moda è ispirazione, conoscenza, originalità e passione. Ed è di questo che amo scrivere. Amo raccontare senza alcun filtro ciò che vedo. Proprio come la Schiap, le due parole che non rientrano nel mio vocabolario sono Proibito e Impossibile. Ma sicuramente troverete spesso Louboutin e Chanel.

Post correlati

Scrivi