4352_GdfModicaDiscarica_3

La Guardia di Finanza a Modica, durante un’attività di tutela dell’ambiente, ha scoperto una discarica abusiva procedendo al sequestro di una tonnellata di rifiuti pericolosi.
I finanzieri della Tenenza di Modica retta dal Tenente Matteo Bruno Tagliabue, durante un’attività finalizzata al controllo del territorio, hanno individuato in contrada Torre Cannata Raddusa – Modica – un’area di circa 600 metri quadri adibita a discarica abusiva di rifiuti. Sul sito sono stati rinvenuti numerosi rifiuti pericolosi, quasi una tonnellata, costituiti per la maggior parte da lastre di eternit corrose dall’esposizione agli agenti atmosferici e quindi dannose per la salute e l’ambiente. Inoltre, sono stati individuati rifiuti derivanti da attività industriali ed artigianali, quali calcinacci, guaina bituminosa, accessori di autoveicoli e numerosi pneumatici usati.
L’area è stata delimitata e posta sotto sequestro dalle Fiamme Gialle che hanno interessato la Procura della Repubblica di Ragusa e le Autorità comunali competenti per la rimozione dei materiali.
L’attività si colloca nell’ambito del rapporto di collaborazione e sinergia tra gli enti locali e la Guardia di Finanza volto alla tutela dell’ambiente e nell’interesse della collettività, soprattutto per evitare spiacevoli conseguenze derivanti dall’abbandono di rifiuti pericolosi.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi