Torna il festival delle piante del giardino mediterraneo. Dove fiorisce la Jacaranda. Terza edizione, sabato 6 e domenica 7 giugno, Giardino di Villa Trinità, Mascalucia. Una vetrina internazionale per le pendici dell’Etna, per Catania e la sua magnifica provincia. Un festival dedicato al giardino e alla cura del verde, sulla scorta del Chelsea Fringe, nato tre anni fa a Londra, proponendosi come festival alternativo al Chelsea Flower Show.

RGB base

È giunta alla terza edizione Dove fiorisce la Jacaranda, la mostra botanica organizzata da Salvatore Bonajuto che quest’anno, per la terza edizione, ha deciso di ospitare l’evento nel proprio giardino all’interno di Villa Trinità, tra i più belli d’Italia. Due giorni di promozione del territorio e cultura legati al verde, dunque, in una location che mostrerà se stessa e le sue meraviglie botaniche e architettoniche. Madrina d’eccezione della terza edizione sarà Marina Suma, che procederà al taglio del nastro, dando così il via ufficiale all’evento.
Il giardino accoglierà, inoltre, una performance artistica di livello: si potrà assistere alla posa in opera di una grande scultura di metallo, ideata dallo scultore svizzero Jacques Basler – ideatore della biennale di Filicudi, la più piccola al mondo – che l’ha pensata per il ninfeo in fase di realizzazione. In occasione della Mostra verrà anche inaugurata la nascente collezione di cactus tra le più alte d’Europa.
Non mancheranno, infine, le opere pittoriche dell’artista mascaluciense Stefano Rapisardi, scomparso da poco.
Dove fiorisce la Jacaranda aprirà i battenti sabato 6 giugno alle ore 9,00, a Villa Trinità, Via Trinità 34, Mascalucia.
Sempre sabato 6 giungo, alle ore 18,00, le visite al giardino saranno riservate alle personalità della città.

Scrivi