Pari e patta tra Motta Calcio e USA Sport Caltagirone alla prima di campionato. Al campo “Bongiorno” finisce 1-1 al termine di una gara molto intensa e aperta a qualunque risultato. Un pizzico di rammarico per i ragazzi di mister Nino Santagati, in vantaggio e più volte vicini alla rete della sicurezza, ma poi recuperati per uno sfortunato episodio. Santonocito, di testa, al 16′ svettava più in alto di tutti mandando il pallone in fondo al sacco. Prima era stato bravo Nicolosi sul piazzato dal limite di Scimonetti. In mezzo al campo il Motta ha gestito bene il pallone: Lavenia pennellava, creatività e intensità, Mercadante, macchinetta inarrestabile sulla fascia e là davanti Vitanza a lottare. Proprio il numero 9 mottese a pochi minuti dal duplice fischio di fine primo tempo non riesciva a trovare lo specchio in ripartenza.

Nella ripresa il copione non cambiava: ospiti a costruire gioco, USA Sport pronta a sfruttare eventuali errori. Tra episodi dubbi in area di rigore e sprechi sotto rete, in particolare con il neo entrato Messina, arrivava poi a venti minuti dal 90′ la doccia fredda con la beffarda punizione di Scimonetti che superava la barriera e superava la linea bianca di porta dopo aver accarezzato il palo. 

Il forcing finale da una parte e dall’altra per le ultime emozioni, ma il risultato restava invariato. 

TABELLINO

USA SPORT CALTAGIRONE 1-1 MOTTA CALCIO
TERZA CATEGORIA GIRONE B CATANIA

USA SPORT CALTAGIRONE: Scarfia, Galvano (Alparone 78′), Conti, Ingrassia (Greco 67′), Barresi (Malfa 91′) D., Blatti, Pennisi (Meli 46′), Barresi V., Abate, Scimonetti, Messina (Intonato 85′). A disp.: Acierno, Scollo.

MOTTA CALCIO: Nicolosi, Puliafito R., Bruno, Rapisarda (Patronaggio 83′), Mercadante, Santonocito, Villardita (Maenza 76′), Lavenia, Vitanza (Messina 55′), Gentile, Ferlito (Marino 63′). A disp.: D’Amico, Pistone, Puliafito S.

ARBITRO:  Di Guardo di Paternò

RETI: 16′ Santonocito, 70′ Scimonetti


-- SCARICA IL PDF DI: Motta Calcio, pareggio all'esordio contro l'USA Sport Caltagirone --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata