Si conferma il binomio tra arte e beneficenza. È stata infatti devoluta a varie organizzazioni benefiche e di volontariato una significativa parte dei proventi delle esibizioni del “charity tour” inglese del chitarrista etneo Davide Sciacca, che nelle scorse settimane si è esibito nella terra che da alcuni anni lo ha adottato, con pregevoli live acts. Fulcro è stata la città di Liverpool, con il seminale evento di beneficenza Scouservarious Charity Concert alla Nordic Church, presentato dalla voce della BBC Radio Linda McDermott e dal liutaio Mike Phoenix, in cui Sciacca si è esibito da solista e con la soprano keniota Maryolive Mungai. Tra gli altri concerti, degni di nota quello della St James Church a Woolton in favore della Royal School for Blind (Sciacca si è successivamente esibito proprio nella scuola in un concerto gratuito dedicato ai bambini dell’istituzione), e quelli al Christ the King Club a Childwall per il Liverpool Women’s Hospital; alla Williamson Art Gallery and Museum di Birkenhead per la Clatterbridge Cancer Society; al St Michael Parish Center di Pensby per il Claire House Children’s Hospice, Wirral; ed alla  Hope University di Liverpool per l’R.Charity.

Non è mancata anche una nuova esibizione alla BBC Merseyside, nello show di Linda McDermott, da solista ed in duo con il violinista aquilano Marino Capulli.

Ampio ed originale il repertorio del musicista etneo, con musiche ispirate dalle opere di autori siciliani e del sud Italia: Vincenzo Bellini, Mauro Giuliani, ed i compositori contemporanei Francesco Pennisi (scomparso nel 2000), Carlo Ambrosio, Andrea Schiavo e Giuseppe Torrisi.

Endorser delle creazioni del liutaio catanese Flavio Alaimo, l’attività di Davide Sciacca prosegue instancabile: alla docenza nell’Istituto Omnicomprensivo “A.Musco” di Catania e nell’Istituto Musicale di Caltanissetta, il M° Sciacca affianca una costante attività concertistica, che lo riporterà nel Regno Unito questo mese di marzo: prime date confermate il 23 alla Belvedere Academy di Liverpool, il giorno successivo al Forby Books sempre a Liverpool, il 27 alla Our Lady and St John R.C. Church di Heswall ed il 28 al The Junction di Rainford.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi