di Lilia Scozzaro

Sarà Presentato   domenica 31 maggio alla Galleria 149, in via Cavour, il nuovo EP dei Flac,  rock band palermitana.   Omaggio a  Paolo Borsellino e dove spicca la cover di “Elastic heart” di Sia, il  disco è stato registrato in parte all’Auditorium Rai, ed è  il secondo lavoro del gruppo musicale. Rock puro, all’interno delle 4 tracce “ Killer – EP” che sarà,  ufficialmente,  in circolazione  il 23 giugno in tutte le radio nazionali e in tutti i negozi digitali: iTunes, Amazon, Spotify. Prima del concerto live, sarà presentato il videoclip del brano “Killer”. L’ingresso è gratuito.

Flac (2)

Il singolo, “Killer”  rock italiano d’autore,  e poi “Elastic heart”, cover di un  brano della cantautrice australiana Sia Furler, c’è un video su YouTube, quasi 300 milioni di visualizzazioni,     “19-7-92”  è la canzone antimafia in ricordo di Paolo Borsellino e dei morti della strage di via D’Amelio, ultima traccia “Gioco d’ombra”, live registrato all’Auditorium Rai di viale Strasburgo a Palermo. I Flac: Ross Maya (voce), Devvo (chitarra), Bartolo Costanzo (batteria) e Francesco Biondo (basso). Con loro a fare da guest star il trombettista Samuele Rizzo.

L.S.

A proposito dell'autore

Generalmente parlo poco della mia persona e dei fatti miei. “ Il pericolo è il mio mestiere “, è il filo conduttore che guida tutta la mia esistenza lavorativa (e non solo). Non ho mai temuto di imbarcarmi in imprese estreme, di svolgere attività rischiose, di avere pericolose responsabilità, e non accontentandomi di un ripetitivo lavoro d’ufficio, ho voluto sempre mettermi alla prova. Dopo aver vissuto una vita davanti al microfono/mixer, e a tutte quelle apparecchiature che occorrono per intrattenere gli ascoltatori di una Radio, eccomi qui, collaboro con un giornale on line “ Sicilia Journal “. E’ stata un’ impresa all’inizio, ed ho cercato di gestire questo mio nuovo compito con calma e molta discrezione. Grazie a Silvia Ventimiglia ed al direttore del giornale Daniele Lo Porto. Buona lettura a tutti!

Post correlati

Scrivi