Catania, Birreria fuori dal Ma (Ma – Musica Arte), mercoledì 4 marzo 2015, h. 22. Il cantautore catanese si esibirà accompagnato dal chitarrista dei Tinturia Edoardo Musumeci

Il 4 marzo, dalle 22, nella calda atmosfera della Birreria del Ma, all’interno del Ma Musica Arte, il club di via Vela 6 a Catania, immancabile arriva l’appuntamento settimanale con la musica dal vivo del mercoledì. Ospite della settimana il cantautore catanese Paolo Miano, accompagnato nella sua performance dal chitarrista Edoardo Musumeci dei Tinturia. L’ingresso è gratuito.

Paolo MianoPaolo Miano. Paolo Miano, è un cantautore catanese che proviene dalla scena rock della Catania Anni ’80-’90. Dopo un lungo periodo di pausa, torna sulle scene musicali nel 2006 con ritrovata freschezza e orizzonti musicali più ampi, con l’interesse verso altri generi musicali, in particolare il nuovo pop acustico americano e nordeuropeo. La scoperta dell’ukulele e l’incontro con il produttore Riccardo Samperi mettono a fuoco la sua identità artistica dalle molteplici sfaccettature, che vanno dalle influenze tropicali al pop inglese, passando dal rock americano e i ritmi mediterranei, accomunate per da un filo conduttore melodico che fa della gioia, del brio e della freschezza il suo marchio di fabbrica. Esce nel 2012 un primo singolo, “Disgelo”, che attira consensi dalla critica e riscontra un discreto interesse da parte delle radio. A fine agosto 2013 esce un secondo singolo, “Come si fa”, che fa da preludio all’album di debutto, “Kokorozashi”, contenente dieci canzoni arrangiate da Riccardo Samperi e Giuseppe Furnari. Il disco vede la collaborazione di ospiti di eccezione tra cui i Solis String Quartet e il gruppo vocale Acappella Swingers ed è distribuito fisicamente e digitalmente da Halidon Records. A giugno dello scorso anno esce un secondo singolo per il mercato spagnolo, “Cada Persona Comùn”, versione in castigliano di “Ogni persona comune”, brano di apertura di “Kokorozashi” e che prelude all’uscita dell’edizione spagnola dell’intero album per l’etichetta Produlam Records con distribuzione Warner prevista la prossima primavera.

Scrivi