Palermo, martedì 13 gennaio alle 21 da Spillo, il Quartetto di Francesca Caruso. Inizia l’edizione 2015 del “Jazz Dinner & Beer” da Spillo-La Birroteca, la rassegna di concerti jazz nata lo scorso anno sotto la direzione artistica del sassofonista palermitano Fabrizio Cassarà, con l’intento di promuovere il jazz “made in Sicily”, proponendo alcune tra le più interessanti formazioni jazzistiche siciliane attive anche a livello nazionale e internazionale.

F.Caruso

Ad aprire la nuova stagione, il prossimo martedì 13 gennaio alle 21, sarà la cantante Francesca Caruso con il suo “Sloan” Quartet.
Nonostante la giovane età la Caruso si è distinta nel panorama jazzistico nazionale con la recente vittoria del Premio “Miglior Cantante” al Messina Sea Jazz Festival 2014 e del Premio “Pippo Ardini” 2014.
Il quartetto, inteso dall’artista e leader del gruppo come “sintesi” e non come somma d’individualità e sonorità, è completato da Angelo Di Leonforte al piano, Stefano India al basso e Paolo Vicari alla batteria.
La band eseguirà molti tra i brani più celebri della migliore tradizione jazzistica, ovvero gli “standards” tratti dai “songbooks” ma proporrà anche arrangiamenti originali che ricercano una comune sinergia capace di trascinare gli ascoltatori. A seguire, i prossimi appuntamenti vedranno alternarsi, tutti i martedì sera, con cadenza settimanale alcuni tra i musicisti e le formazioni jazzistiche più interessanti della Sicilia come il chitarrista Sergio Munafò che il 20 gennaio presenterà il suo ultimo lavoro discografico “Light Frames”, la vocalist e chitarrista nissena Patrizia Capizzi con il suo trio dal sapore brasiliano (27 gennaio), la vocalist palermitanaFlorinda Piticchio (3 febbraio), il sassofonista agrigentino Marco Marotta con il suo quartetto (10 febbraio), Sebastiano Ragusa con il suo tributo a John Coltrane (17 febbraio); ma non mancheranno anche ospiti provenienti da oltre lo stretto come per esempio dal Veneto il quintetto “Omit Five” che si esibirà da Spillo per l’unica tappa palermitana del suo tour in Sicilia. Martedì 13 gennaio alle 21 da Spillo. Cortile di San Giovanni degli Eremiti, 2. Ingresso libero con consumazione cena “à la carte”. Per prenotazioni: +39 091 652 4642

Stefano India

Francesca Caruso “Sloan” Quartet
Francesca Caruso: voce
Angelo Di Leonforte: piano
Stefano India: Basso
Paolo Vicari: batteria.

 

 

Prossimi appuntamenti:

20 gennaio: Sergio Munafò “Light Frames” Quartet
Sergio Munafò (chitarra), Claudio Giambruno (sax), Angelo Cultreri (organo), Antonino Inastasi (batteria).

27 gennaio: Patrizia Capizzi “Black Coffee” Trio (musica brasiliana)
Patrizia Capizzi (chitarra, voce), Massimiliano Amico (contrabbasso), Michele Turrito (batteria).

3 febbraio: Florinda Piticchio Trio
Florinda Piticchio (voce), Seby Bugio (piano), Carmelo Venuto (contrabbasso).

10 febbraio: Marco Marotta Quartet
Marco Marotta (sax), Valerio Rizzo (piano), Federico Gueci (contrabbasso), Gaetano Presti (contrabbasso).

17 febbraio: Sebastiano Ragusa Quartet “Tribute to John Coltrane”
Sebastiano Ragusa (sax), Seby Bugio (piano), Carmelo Venuto (contrabbasso), Emanuele Primavera (batteria).

24 febbraio: Omit Five Quintet
Mattia Dalla Pozza (sax alto), Filippo Vignato (trombone), Joseph Circelli (chitarra), Rosa Brunello (contrabbasso), Simone Sferruzza (batteria).

Scrivi