Uno stile musicale forte, potente, allegro. Il jazz italiano, un sound da applaudire! Ci sarà un incontro, per Palermo Jazz Club, con i musicisti di Giovanni Mazzarino Trio.

Giovanni Mazzarino al pianoforte, Stefano Bagnoli alla batteria, Riccardo Fioravanti al contrabbasso. Sarà un’occasione per ammirarli nel loro nuovo lavoro discografico “Songs”. Improvviseranno brani  scelti da ricordi personali:  George Gershwin, Glenn Miller, J.J. Johnson,  Jerome Kern,  Steve Swallow, Charlie Haden. Divertimento, allegria e freschezza, sul palco del Palermo Jazz Club,  ingredienti che si distinguono in “ Songs “ , album confezionato in assoluto relax.

Giovanni Mazzarino, pianista e compositore siciliano, grande conoscenza della letteratura pianistica. Riccardo Fioravanti, con il suo contrabasso sprigiona un suono ben preciso. Stefano Bagnoli, un virtuoso nell’uso delle spazzole, soprannominato brushman.

Jazz europeo e profondamente mediterraneo. Domani sera, 8 gennaio ore 21:15 Palermo Jazz Club, Via Quintino Sella, 49 – Palermo

Lilia Scozzaro

A proposito dell'autore

Generalmente parlo poco della mia persona e dei fatti miei. “ Il pericolo è il mio mestiere “, è il filo conduttore che guida tutta la mia esistenza lavorativa (e non solo). Non ho mai temuto di imbarcarmi in imprese estreme, di svolgere attività rischiose, di avere pericolose responsabilità, e non accontentandomi di un ripetitivo lavoro d’ufficio, ho voluto sempre mettermi alla prova. Dopo aver vissuto una vita davanti al microfono/mixer, e a tutte quelle apparecchiature che occorrono per intrattenere gli ascoltatori di una Radio, eccomi qui, collaboro con un giornale on line “ Sicilia Journal “. E’ stata un’ impresa all’inizio, ed ho cercato di gestire questo mio nuovo compito con calma e molta discrezione. Grazie a Silvia Ventimiglia ed al direttore del giornale Daniele Lo Porto. Buona lettura a tutti!

Post correlati

Scrivi