MONTALBANO ELICONA  – Si terrà domenica 20 novembre alle ore 10.00 presso il Castello Federico II di Montalbano Eliconala conferenza stampa organizzata dal comitato “Nocciolo Patrimonio da tutelare”. L’associazioneè stata costituita da imprenditori e produttori corilicoli (nocciole), con lo scopo di denunciare la drammatica situazione economica che ha colpito il settore, causata dalla presenza di ghiri e del cimiciato (attacco delle cimici ai frutti di nocciolo), che hanno infestato e distrutto buona parte del pregiato raccolto che è esportato in tutto il mondo. L’incontro nasce dalla volontà di trovare una sinergia con le Istituzioni Regionali e Nazionalial fine di arrestare questa forza distruttiva che potrebbe definitivamente annientare un settore produttivo di eccellenza per il territorio dei Nebrodi, dove la coltura risulta complessivamente rappresentata per circa 11.000 Ha. Alla conferenza interverranno: tra gli altri: Il Presidente dell’Associazione culturale Nebrodi Professore Matteo Florena, il Professore Basilio Baratta, il Presidente dell’Associazione frutto dei Nebrodi Felice Genovese, il Presidente della Comunità della Nocciola dei Nebrodi Enzo Ioppolo, l’esperto dottore agronomo Sebastiano Galvagno, i Segretari Generali della C.G.I.L, C.I.S.L, U.I.L, il segretario dell’Unione Provinciale degli Agricoltori, i Rappresentanti Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) ed i Rappresentanti della Coldiretti e della Confagricoltura di Messina.

 


-- SCARICA IL PDF DI: Nebrodi, costituito il comitato "Nocciolo patrimonio da tutelare" --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata