BELPASSO – In seguito alla presenza di neve e gelo lungo le strade che portano sull’Etna, la Prefettura ha emanato un’ordinanza che impone la costituzione dei “cancelli”, sbarramenti presidiati necessari per gestire gli accessi consentendo il transito solo agli autoveicoli muniti di pneumatici da neve o catene. Anche il Comune di Belpasso si è subito attivato per ottemperare all’ordinanza prefettizia e, con il supporto operativo del Gruppo volontari di Protezione Civile, ha istituito un presidio nel proprio territorio, all’altezza di Piano Bottara.

L’Assessorato comunale alla Protezione Civile retto dall’assessore Davide Guglielmino e il sindaco, Carlo Caputo, raccomandano agli automobilisti di munirsi di catene o pneumatici da neve per recarsi in zone di alta quota sull’Etna e invitano soprattutto a tenere un comportamento alla guida improntato alla massima prudenza, viste le difficili condizioni delle strade e la situazione meteo che potrebbe irrigidirsi nelle prossime ore.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi