NICOLOSI – Ormai da tempo si susseguono segnalazioni, reclami e recriminazioni circa lo stato di assoluto degrado in cui versa oggi quello che un tempo era considerato un vero e proprio polo attrattivo: la pista di pattinaggio sul ghiaccio, ormai struttura fatiscente, ingombrante agli occhi di chi percorre il grande viale alberato. Si è dibattuto all’interno di più sedi del gravoso problema che ha destato anche l’interesse di una troupe televisiva, la quale ha portato il caso all’attenzione nazionale: nella 107° puntata del programma targato Mediaset Striscia la Notizia, andata in onda lo scorso 24 gennaio 2015, Vittorio Brumotti ha realizzato un servizio sulla “Pista di pattinaggio abbandonata”, documentandone dettagliatamente lo stato e presentandola come una “struttura abbandonata ma recuperabile”.
Qualche mese fa la Provincia, non disponendo di grandi risorse per procedere allo smontaggio della pista ed alla riqualificazione dell’area senza la copertura, ha presentato al Comune di Nicolosi un progetto, prevedendo il cambio di destinazione d’uso della struttura: l’Amministrazione si era dichiarata favorevole, decidendo di provare ad utilizzarla come centro polifunzionale, al fine di organizzare delle manifestazioni, realizzare un punto informazioni ed accogliere i turisti, con tutta una serie di attività complementari.
Ma negli ultimi tempi sembra essersi profilata una risoluzione al problema che non prevede il cambio di destinazione d’uso della struttura, la quale, auspicando tutto vada realmente a buon fine, potrebbe rivivere una nuova era come pista di pattinaggio. Il Comune di Nicolosi ha ricevuto una manifestazione d’interesse per la gestione della struttura, di cui si riconosce il grave stato di abbandono ed in cui si esprime l’interesse a compiere lavori di ristrutturazione, da parte della ASD “F.S.A.” Figure Skating Academy, unica associazione sportiva in Sicilia che si occupa di discipline su ghiaccio, operante nel settore di sviluppo di piste su ghiaccio mobili e fisse, nonché in quello della promozione di discipline su ghiaccio, con l’organizzazione di manifestazioni sportive e ricreative. Dopo le dovute considerazioni, la Provincia, in accordo con il Comune, ha deciso di accantonare temporaneamente il progetto che prevedeva la realizzazione di una piazza coperta e valutare le offerte, al fine di affidare in gestione la struttura come pista di pattinaggio. L’Ente a breve dovrà indire una gara di evidenza pubblica e così avviare le procedure necessarie per l’affidamento della struttura.

Scrivi