Carmelinda Comandatore

CATANIA – “No talk, all action!”. Sarà questo il motto dello Startup Weekend Catania 2016, che apre oggi i battenti presso la Vecchia Dogana, luogo magico che in passato ha visto arrivare persone e merci e che diventa per sw-no-talk-all-actionl’occasione fonte di ispirazione, tra il mare il vulcano, per la nascita di tante nuove idee imprenditoriali. Idee soprattutto rivoluzionarie e innovative, vagliate e giudicate da chi questo mondo lo conosce bene e sa riconoscere i buoni progetti da quelli che diventeranno startup di successo. Parliamo di Mario Scuderi, Investment Manager di Invitalia Ventures e startupper di lungo corso, che ci spiega quanto sia «importante contribuire alla crescita della community di talenti fin dall’inizio», aggiungendo che «Startup Weekend è il format consolidato ormai su scala globale dove incontrare i migliori talenti». Insieme a lui, Roberto Magnifico, presidente di Angel Partner Group, che sottolinea come «per noi di LVenture Group, di cui sono socio e membro del CdA, è fondamentale avere l’opportunità di accedere alle eccellenze, ai talenti ed ai giovani imprenditori su tutto il territorio nazionale. Questo è possibile soltanto andando sul posto per conoscere e farsi conoscere».

L’evento dedicato al mondo dell’innovazione tecnologica ed economica e sostenuto in tutto il mondo da Google e Techstar, da infatti la possibilità di passare dall’idea all’impresa dopo 54 ore di lavoro di squadra, grazie alla professionalità e le competenze di esperti del settore, che sosterranno i futuri imprenditori nel concretizzare idee innovative attraverso strumenti e metodologie all’avanguardia.

tamara-manuele

Tamara Manuele

«Un team unito è il vero segreto di ogni startup di successo – afferma Tamara Manuele, presidente di Youthub -. Noi, che di startup ne abbiamo viste tante non potevamo certo ignorare il primo comandamento quando si tratta di creare da zero un’azienda innovativa. Per questo abbiamo scelto grandi compagni di viaggio e importanti sponsor per creare lo Startup Weekend più vulcanico di sempre e far crescere l’ecosistema locale. Un esempio concreto sarà il supporto di The Best Club, il franchising di Wella Italia che già si impegna nel supportare i saloni di bellezza in fase di lancio, e che sarà spettatore interessato di uno Startup Weekend dal quale potrebbe magari uscire una soluzione digitale che possa aiutarli nel loro lavoro. Non mancheranno altri grandi protagonisti dell’innovazione locale: TIM WCAP, Paradigma, Thingstodo, Tomarchio, Mandarin e molti altri di stampo locale e nazionale».

 

 

Contatti – sito: www.swcatania.it | email: info@swcatania.it

Fino al 14 Ottobre sarà possibile acquistare i biglietti sia online http://bit.ly/swcatania2016-tickets che durante la fase di registrazione all’evento.


-- SCARICA IL PDF DI: "No talk, all action!": parte Startup Weekend Catania 2016 --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata