PALERMO- “L’Indicazione Geografica Protetta delle produzioni olivicole della nostra isola costituisce una grande opportunità di sviluppo per tutti gli operatori del settore, valorizzando una delle nostre eccellenze agroalimentari garantendo, al contempo,  maggiori tutele alla filiera olivicola”.  Lo ha detto Rosa Giovanna Castagna presidente regionale della CIA Sicilia, nel corso del convegno “Olio IGP Sicilia una opportunità di crescita” che si è svolto a Partinico (Cantina Reale Borbonica). Oggi anche i consumatori – ha concluso Castagna – hanno certezza del prodotto, certificato dal solido legame tra il territorio e la qualità espressa”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi