CATANIA –  “Quello annunciato per domani alle 11 in piazza Università non sarà un concerto di protesta: i bambini dell’orchestra Falcone Borsellino suoneranno per festeggiare”.

Lo ha detto l’assessore al Patrimonio del Comune di Catania Giuseppe Girlando, affermando che sarà presente alla manifestazione per dare ai responsabili della fondazione “La città invisibile”, che promuove e gestisce l’orchestra infantile, “importanti comunicazioni da parte del sindaco Enzo Bianco”.

“Abbiamo sempre detto – ha sottolineato Girlando – che l’Amministrazione comunale apprezza il lavoro della fondazione che in cinque anni ha formato alla musica centinaia di bambini che, riuniti in un’orchestra, hanno eseguito 57 concerti”.

Scrivi