Riceviamo e pubblichiamo

PATERNÒ − Domani venerdì 13, dalle ore 10 alle 11, allestiremo un sit-in pacifico in piazza Verga  per manifestare il nostro disappunto per quanto accaduto a proposito della storia recente degli appalti e dei progetti dell’ospedale Santissimo Salvatore di Paternò. In Procura, vi sono depositati da tempo due esposti sulla vicenda. E la nostra iniziativa vuole essere di supporto ad una “operazione di verità e giustizia” che soltanto il lavoro dei magistrati potrà restituire.
Ci appelliamo al Procuratore della Repubblica di Catania, Giovanni Salvi, affinché non venga lasciato nel cadere nel silenzio l’appello a fare chiarezza su una delle pagine più vergognose della storia recente della politica etnea. Ed al Procuratore Salvi chiediamo un incontro urgente con una delegazione del Comitato.

Per la cronaca, sul ricorso pendente al Tar a proposito della chiusura del Punto nascite del presidio di Paternò, il Tribunale amministrativo ha rinviato ad ancora qualche giorno la comunicazione della propria decisione.

 

 

Scrivi