(Giarre, 15/3/2016) È stata rinviata a data da destinarsi e per motivi istituzionali l’audizione programmata per domani del sindaco di Giarre, Roberto Bonaccorsi, e dei rappresentanti delle associazioni, da parte della VI Commissione dell’Assemblea regionale siciliana “Servizi Sociali e Sanitari”, presieduta dall’on. Giuseppe Digiacomo. Il dirigente generale dell’Assessorato regionale della Salute, Gaetano Chiaro, impegnato a Roma, ha chiesto un differimento della seduta per poter così prendere parte ai lavori in occasione di una nuova convocazione. L’incontro avrebbe dovuto concentrarsi sui temi della rifunzionalizzazione dell’Ospedale “S. Giovanni di Dio e Sant’Isidoro” di Giarre e della tutela del diritto alla salute dei cittadini nell’area jonico-etnea.

Rimane invece fissata per il prossimo giovedì 17 marzo alle ore 9 la riunione, da svolgersi nel presidio di via Forlanini fra i dieci sindaci del Distretto socio-sanitario di Giarre ed il dirigente generale dell’Asp di Catania, Giuseppe Giammanco. Nel corso dell’ultima settimana, gli amministratori locali hanno tenuto un presidio permanente di protesta in ospedale.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi