Tornano alla carica la UIL Fpl e l’Anaao-Assomed sui titoli relativi al direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina Michele Vullo.

MESSINA – I  sindacalisti nel corso di una conferenza stampa tenutasi a palazzo Zanca hanno chiesto al manager dell’ospedale messinese,, Michele Vullo,  di fare chiarezza sui titoli posseduti. UIL ed Anaoo Assomed hanno evidenziato che dopo aver avuto accesso agli atti del dipartimento salute della Regione Calabria, a seguito di una recente sentenza del Tar Calabria, hanno ottenuto copia dei documenti e del concorso ed i verbali della commissione esaminatrice relativa ad un avviso pubblico (2011) per la costituzione di una lista per la nomina a direttore generale delle Azienda sanitarie ed ospedaliere calabresi. I sindacati hanno sottolineato che la Regione escluse il manager per mancanza di titoli. Titoli che a dire di UIL Fpl e l’Anaao-Assomed sarebbero da verificare per l’incarico al Papardo. Per questo hanno chiesto al DG un confronto pubblico.

All’incontro con la stampa hanno preso parte Il segretario provinciale della Uil Fpl Giuseppe Calapai, il responsabile della Uil-Fpl Medici Mario Macrì e Pietro Pata segretario provinciale dell’ANAAO ASSOMED.


-- SCARICA IL PDF DI: Ospedale Papardo di Messina, UIL Fpl ed Anaao-Assomed: “Vullo faccia chiarezza sui titoli” --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata