ACIREALE – Una vera festa gastronomica, con tante eccellenze servite e degustate e, ospiti d’eccezione, una splendida luna e le stelle di San Lorenzo. Sono questi alcuni degli “ingredienti”, è proprio il caso di dire, che hanno caratterizzato la 4^ edizione di “Un Mare di Bontà”, l’appuntamento organizzato dal Centro Surgelati per le vie di Santa Tecla, graziosa frazione di Acireale. Oltre duemila sono stati i partecipanti, stando alle consumazioni registrate, ma certamente molti di più sono stati coloro che hanno potuto assaporare i piaceri di questa sera sublime, con l’organizzatore, la famiglia Ferlito, e il supporto degli chef Alfio Visalli, responsabile della produzione del Centro Surgelati e della linea Pronto Cuoci, e Seby Sorbello, presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei.

Il percorso gastronomico ha previsto tre “appuntamenti” con le prelibatezze del palato: si è cominciato con l’Ostricheria, con il capogruppo Salvo Ferlito, dove è stato possibile degustare ostriche francesi accompagnate da un ottimo prosecco. Si è proseguito con la Risotteria, dove il capogruppo chef Alfio Visalli e l’ospite d’eccezione chef Seby Sorbello, coadiuvati da alcuni componenti dei Cuochi Etnei, hanno servito il “Risotto Tre Sensi” (risotto carnaroli con bianco di seppia mantecato con zafferano e piacentinu ennese, quenelle di melanzane e crescione di asparago di mare). Per completare, infine, con la Friggitoria, con Rosario Damasco, responsabile del laboratorio “Pronto Cuoci”, e Carmelo Spoto cuoco dell’azienda, dove è stata servita un’ottima frittura di pesce (oparelle) in barchette di bambù.

Spettacoli di intrattenimento hanno allietato la serata, presentata da Paola Parisi, con ospite la cantante Ester Bergancini. Ringraziamenti a fine serata anche per Franco Puglisi, Margherita Seminara e Valentina Duca, anch’essi in prima fila per una serata elegante e indimenticabile!

 

 

Scrivi