“Fin quando sarò qui, il capo è Ventrone, che per me per il Catania è un lusso”. Musica e parole dell’A.D del Calcio Catania, Pablo Cosentino, risalenti alla conferenza stampa dell’ottobre scorso. Un lusso costato troppo caro alla società etnea che solo ora che la squadra è all’ultimo posto in classifica si è decisa di sollevare dall’incarico il tanto discusso preparatore atletico Ventrone. Ma siamo sicuri che il Presidente Pulvirenti non si sia dimenticato di qualcun altro?!?

Scrivi