La Soprintendenza del Mare propone 12 eventi  nell’ambito della manifestazione “Le Vie dei Tesori”. Gratuite tutte le iniziative. Si parte oggi.

Palermo. Nell’ambito della manifestazione “Le Vie dei Tesori” promossa dall’Università di Palermo, la Soprintendenza del Mare propone 12 eventi che si terranno dal 3 al 25 ottobre 2014. Tutti gli incontri si svolgeranno presso l’Arsenale della Regia Marina, in via dell’Arsenale 142 a Palermo, con ingresso libero. Si inizia Venerdì 3 ottobre 2014 alle ore 17.30 con una Mostra fotografica dal titolo: “Il Mare e la filosofia condividono lo stesso movimento, incarnano la vita, le indicano una Rotta”, iniziativa che si tiene in collaborazione con il fotografo Michele Di Leonardo. La seconda manifestazione è prevista sabato 4 ottobre con inizio alle ore 17,30 dal titolo Il salotto di Maurilio Catalano al borgo tra arte, letteratura e cucina in Sicilia, un incontro con l’artista che ha fatto del mare la sua più grande fonte d’ispirazione.

L’incontro si tiene in collaborazione con il Museo regionale d’Arte moderna e contemporanea – Palazzo Belmonte Riso. Il giorno successivo, domenica 5, con inizio alle ore 17.30 si terrà la conferenza L’ammiraglio Nelson in Sicilia. La conversazione su l’eroe della battaglia di Trafalgar, uno dei personaggi più famosi e controversi della storia si tiene in collaborazione con il Comitato Pro-Arsenale.

soprintendenza_mare_NLa settimana successiva i tre appuntamenti si terranno venerdì 10, sabato 11 e domenica 12. Venerdì è prevista un incontro con lo scrittore Carlo Orlando che parlerà della “Regola Generale di Sollevare ogni fondata Nave e Navilii con Ragione” di Nicolò Tartaglia che nei primi anni del ‘500 attestò con una serie di ‘Dechiarationi’ cosa bisognava fare per rimettere a galla una nave affondata, mentre il giorno successivo, sabato 11 alle ore 11,00, è previsto il Laboratorio didattico per bambini dal titolo: “I Pirati in Sicilia. Storie e leggende dei re dei mari”  iniziativa nata in collaborazione con l’associazione “Palermo aperta a Tutti” e la scuola dell’infanzia “Peralta” di Palermo, mentre domenica alle ore 17,30 in collaborazione con il Comitato pro Arsenale è prevista la Conferenza “Le galere nel Mediterraneo”. L’altro weekend è dal 17 al 19 ottobre.

Venerdì alle ore 11,00 è previsto il Teatro per ragazzi La storia di Sant’Antonio, protettore dei pescatori, spettacolo realizzato in collaborazione con i bambini della scuola dell’infanzia Stella Marina di Palermo, nel pomeriggio alle ore 17,30 si terrà invece l’inaugurazione della Mostra Morfologie del mito. Stefano Lo Cicero: un maestro del secondo Novecento in Sicilia, in collaborazione con il Museo Archeologico Pietro Griffo di Agrigento. Il giorno successivo, sabato 8 ottobre alle ore 17,30, è previsto l’Incontro La Sicilia in volo: siti archeologici dall’alto, incontro col fotografo Luigi Nifosì: la Sicilia vista dall’alto attraverso le immagini di monumenti, paesaggi, città e aree archeologiche. Domenica 19 alle ore 11,00 si ripeterà il laboratorio didattico I Pirati in Sicilia. Storie e leggende dei re dei mari. La settimana successiva, venerdì 24 ottobre alla ore 20.00 si terrà la visita guidata all’Arsenale della Marina Regia, mentre alle ore 20,30 è previsto lo spettacolo musicale Da qui al Mare. Rilettura in chiave musicale di Oceano mare di Alessandro Baricco, iniziativa che si svolge in collaborazione con l’Associazione culturale “La Bottega delle Percussioni” di Palermo. Il giorno successivo, sabato 25 ottobre alle ore 10,00, si inaugura la mostra Vie di navigazione e filatelia in collaborazione con l’Associazione Filatelica Siciliana e il Lions Club Palermo-Libertà, mentre alle ore 17,30 “25 ottobre 1973, la tragedia dimenticata del porto di Palermo, il disastroso episodio viene rievocato da Carlo Orlando in un libro che ha il pregio di riportare alla memoria dei palermitani una drammatica vicenda che ha gravemente ferito il porto della città.

Tel. 335.7957310

 

Scrivi