PALERMO – A distanza di 38 anni il ricordo di Peppino Impastato rimane vivo e indelebile, tanto che sia Cinisi, suo paese natio, che la Rai, hanno deciso di onorarne la memoria sia pure in giorni diversi.

A Cinisi è tutt’ora in atto una lunga rassegna di eventi in suo onore, cominciata il 6 maggio per concludersi il 10, giorno in cui  Rai 1 in prima serata, omaggerà la figura di Impastato con “Felicia Impastato”, film in cui si ripercorre l’intera vita del giovane attivista attraverso gli occhi di sua madre, interpretata da Lunetta Savino. 

Gli eventi in programma a Cinisi oggi -fonte http://www.casamemoria.it/2-non-categorizzato/286-9-maggio-2016-tutti-insieme-a-cinisi.html -:

  • Ore 10,30 presso il casolare in via Sandro Pertini, vicolo 9 Maggio 1978, Presidio di protesta per l’esproprio del casolare dove fu assassinato Peppino Impastato. Ci saranno degli interventi da parte delle associazione che sostengono la nostra causa e delle  performance con interventi teatrali e musicali da parte degli attori del teatro Proskenion di Reggio Calabria e dell’attore Ludovico Caldarera e del musicista Michele Piccione con letture di poesia di Ignazio Buttitta e della leggenda di Colapesce.
  • Ore 17,00 Corteo storico del 9 maggio da Radio Aut di Terrasini a Casa Memoria Cinisi con interventi conclusivi. Il CNCA, con il presidente Armando Zappolini, in occasione dell’assemblea nazionale che si svolgerà a Cinisi nei giorni 9 e 10 maggio 2016, parteciperà al corteo in memoria di Peppino. Gli attori del teatro Proskenion di Reggio Calabria saranno presenti anche al corteo con attività di coinvolgimento e di animazione per le strade di Cinisi  riprendendo le esperienze del’76.
  • Ore 21.00 presso l’Atrio comunale del Comune di Cinisi, VI° edizione del premio “Musica e Cultura”. Saranno presenti la Comunità San Benedetto al Porto di Genova fondata da Don Andrea Gallo e il vignettista Vauro ai quali verrà assegnato il premio che ritireranno nella stessa serata.
    La serata si concluderà con una performance dell’artista Annalisa Insardà.

Tra gli interpreti del film dedicato a Felicia Impastato, tanti volti noti palermitani: Barbara Tabita, nei panni della studentessa Franca Imbergamo,  Antonio Catania, nel ruolo del magistrato Rocco Chinnici. Poi Linda Caridi, Giorgio Colangeli, Carmelo Galati,Paride Benassai, Fabrizio Ferracane, Ettore Belmondo, Alessandro Idone, Rosario Petix, Gaetano Passafiume, Alessandro Agnello e Francesco Lamantia.

Teresa Fabiola Calabria

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi