PALERMO – Chi non si è mai soffermato, specialmente in certi paesi dell’entroterra siciliano, davanti al vecchio cinema del paese, magari pensando con tristezza ai bei tempi andati? Oppure guardando l’ex cinema divenuto un freddo ed impersonale discount?

Sabato e domenica, 12 e 13 settembre, sera appuntamento con “Palermo aperta a Tutti” per un nuovo tour cittadino, alla scoperta dei cinema scomparsi di Palermo. 

Come si legge in una nota informativa diffusa dall’associazione, l’obiettivo di questo incontro è ritrovare i “tanti, tantissimi cinema che sono andati distrutti o che hanno cambiato la loro destinazione d’uso. Il tutto attraverso una galleria fotografica che ci permetterà di vedere come erano prima certi luoghi e come sono adesso. Dal Cine Teatro Dux, all’Excelsior di via Mariano Stabile, al Finocchiaro, al Trianon, al Teatro Olympia, al Diana, al Supercinema ed altri ancora che ormai sono solo nomi di un passato scomparso, per un tuffo indietro nel passato, nei cinema di 60 e più anni fa”.

Per partecipare, si può chiamare il 3473187857, oppure mandare una email a palermoapertaatutti@gmail.com indicando il cognome, il numero dei partecipanti ed un recapito telefonico. E’ necessario versare un contributo di partecipazione 7 euro, esclusi i bambini sotto i 12 anni che non pagano. Partenza alle ore 21:00 da Piazza Croci sotto la statua di Francesco Crispi.

sito internet http://www.palermoapertaatutti.it/ 

pagina Facebook https://www.facebook.com/palermo.tutti?fref=nf 

Teresa Fabiola Calabria

Scrivi