PALERMO – Giorno 27 Marzo, alle ore 17.30, presso l’Arsenale della Marina Regia di Palermo, la Soprintendenza del Mare in collaborazione con la musicista Mari Salvato, il Direttore dell’Istituto Penale minorile Malaspina di Palermo e l’Associazione VIP di Palermo ha organizzato una giornata dedicata al tema della solidarietà.

Sarà un evento per creare una sinergia tra gli artisti “invisibili”, tra cui Rosellina Cirafi che leggerà versi poetici tratti dal libro “Frammenti da legare”, e i musicisti professionisti che, insieme all’armonicista Mari Salvato, accompagneranno con le loro musiche e le loro voci lo spettacolo “Mari Molto Mossi”, che concluderà la serata.

Dopo i saluti del Soprintendente del Mare Sebastiano Tusa, di Alessandra De Caro della Soprintendenza del Mare, di Michelangelo Capitano, Direttore dell’Istituto Penale minorile Malaspina di Palermo, e di Roberta Zottino, presidente dell’Associazione VIP Palermo, sarà il turno di  “Circo doppio: spettacolo a due voci”, performance teatrale della compagnia Instabile e dell’Associazione di volontariato VIP Palermo.

Per le ore 18.30, invece, è prevista la visita guidata all’Arsenale della Marina Regia a cura della Soprintendenza del Mare e alle ore 20.15 il concerto “Mari Molto Mossi” di Mari Salvato.

Prima del concerto, si svolgerà una performance teatrale della Compagnia Instabile tratta dallo spettacolo “Circo doppio: spettacolo a due voci”, protagonisti i ragazzi psichiatrici provenienti dalle Comunità Terapeutiche Assistiti del Dipartimento di Salute Mentale dell’Asp 6 Palermo. In una delle sale dell’Arsenale verranno esposte opere sul tema mare realizzate per l’occasione dagli “Artisti invisibili” nell’ambito del progetto R.E.SS. (Recupero Equo Solidale Sociale): gli artisti invisibili sono pazienti provenienti dalle comunità terapeutiche Artistiche del Dipartimento di salute mentale.

Il Mare viene rappresentato come mezzo di incontro tra Oriente e Occidente con effetti sonori che richiamano le onde che si infrangono sugli scogli e che a volte cullano e accarezzano come una dolce ninna-nanna. Durante lo spettacolo verrà proiettato un video con un unico protagonista: il Mare della nostra isola. Alcuni brani, tra cui il “Tango del Mare”, saranno accompagnati da coreografie di straordinaria bellezza.

Questo evento avrà anche una finalità sociale: il ricavato, infatti, andrà in beneficenza all’Associazione di volontariato ViviamoInPositivo VIP Palermo onlus.

Scrivi