Domani voglio vedere un Palermo che giochi da squadra“. Il tecnico del Palermo, Ballardini, si prepara così al prossimo incontro di campionato con la Fiorentina: “Il presidente? Quando lo incontrerò lo saluterò, poi ognuno a fare il suo lavoro. Viene per stare vicino alla squadra. Noi e lui crediamo alla salvezza. Fiorentina? Non ha fatto un buon girone di ritorno, ma col Napoli ha espresso il gioco migliore. Serviranno atteggiamento e attenzione messi in campo nelle ultime gare. Vazquez? Leader naturale, si assume le responsabilità e ha le carte in regola per giocare con una big. La squadra merita la vicinanza dei tifosi, la loro presenza è positiva in questo finale”. 

(fonte: tuttosport.com)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi