PALERMO – Cambio di testimone al vertice di Amat, l’azienda che cura il trasporto pubblico nel capoluogo siciliano. Dall’ottobre 2014 infatti, data in cui Domenico Caminiti rassegnò le proprie dimissioni, il posto era rimasto vacante in attesa del nuovo bando di assegnazione, rimasto però inattuato.

amat_1Rossi, già direttore del servizio Commerciale e direttore d’esercizio del sistema Tram di Palermo siede quindi, almeno per ora, sulla poltrona più alta dell’azienda, nell’attesa che vengano espletate le formalità per l’emanazione del bando pubblico per la nomina del direttore generale, se mai ne verrà emanato uno.

Il primo cittadino, Leoluca Orlando, ha espresso le proprie congratulazioni al neo direttore ad interim:”A Gianfranco Rossi esprimo il mio apprezzamento per il lavoro fin qui svolto e formulo auguri per un incarico importante per il rilancio dell’Amat, azienda chiave per lo sviluppo di Palermo in chiave sostenibile”.

Teresa Fabiola Calabria

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi