PALERMO – Il rock in libreria, in un pomeriggio di metà settimana. La Feltrinelli di via Cavour a Palermo mercoledì 16 settembre alle 18 si trasformerà per qualche ora in un palchetto della musica live in occasione dello showcase di presentazione di “Killer – Ep”, il nuovo cd della band palermitana Flac composta da Ross Maya (voce), Devvo (chitarra), Francesco Biondo (basso) e Bartolo Costanzo (batteria).

Quattro tracce puramente rock. Divise come quattro punti cardinali che collegano – come in un percorso indefinito e legato da un filo invisibile – la propria interiorità in frantumi, la pancia sentimentale della Sicilia, l’anima nera dell’Italia e un mondo che vive in pieno la sua crisi di sentimenti.

Un extended play dove ogni traccia racconta un’avventura da curriculum della band, arrivata al secondo lavoro su disco. Si parte dal primo singolo, intitolato “Killer”, brano rock italiano d’autore dall’alta potenzialità radiofonica, presente anche su YouTube. Segue “Elastic heart”, cover-omaggio al notissimo brano della cantautrice australiana Sia Furler – il cui video su YouTube è arrivato a quasi 300 milioni di visualizzazioni – che i Flac riprendono facendo riemergere il senso di elasticità di un cuore che batte. Segue a schiaffo la terza traccia “19-7-92”, evidente canzone antimafia sin dal titolo, in ricordo di Paolo Borsellino e dei morti della strage di via D’Amelio. Un brano mai edito, presentato al concorso AreaSanremo 2013. Chiude il cerchio “Gioco d’ombra”, live registrato all’Auditorium Rai di viale Strasburgo a Palermo. Nel corso dello showcase, che sarà trasmesso in diretta su Radio One (96,3 fm Palermo e 96,6 fm in provincia, oppure in streaming sul sito http://www.radioone.it), saranno inoltre cantati i brani: “Madre”, “Tra le mani”, “Non perdersi” e “Labirinto”.

[iframe id=”https://www.youtube.com/embed/pWDqJ5kfHb8″ align=”center” mode=”normal”]

T.C

Scrivi