PALERMO – E’ arrivata al porto di Palermo la nave Diciotti della Guardia costiera con a bordo 830 migranti soccorsi nei giorni scorsi nelle acque del Mediterraneo. Ad accoglierli, i medici dell’Asp di Palermo e i volontari della Croce rossa e della Caritas diocesana. L’operazione di accoglienza è coordinata dalla prefettura. Intanto, la polizia ha fermato a Pozzallo (Ragusa) il presunto scafista di un gommone con a bordo 129 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia da nave Enterprice, arrivata ieri nel porto del Ragusano con 456 persone. E’ Steven Dhad Jeng, di 20 anni, originario del Gambia, accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sale a 73 il numero di scafisti fermati dalla squadra mobile di Ragusa nel 2016, lo scorso anno sono stati 147.

(fonte: ansa.it)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi