PALERMO – Appassionati della birra artigianale, drizzate le antenne. Da domani infatti, in contemporanea con Monaco di Baviera, anche il capoluogo siciliano darà inizio ai festeggiamenti dell’Oktoberfest. La Birroteca da Spillo, che si trova all’interno del Cortile di San Giovanni degli Eremiti di via dei Benedettini (accanto Palazzo dei Normanni, raggiungibile da piazza della Pinta e via del Bastione, a ridosso della chiesa arabo-normanna di San Giovanni degli Eremiti) ha organizzato per l’occasione, diversi appuntamenti gastronomici a partire dalle ore 19:00.

A decretare il gemellaggio virtuale tra la città tedesca e il capoluogo siciliano, sarà la cerimonia di stappo della prima botte inaugurale da trenta litri. Una volta fatto sarà pronunciata la celebre frase “O’Zapft is!” (in dialetto bavarese, traducibile come “È stappata!”) che darà ufficialmente il via alla festa.

Simbolo della festa saranno i duemila litri di birra della Hofbräu di Monaco, creata apposta per l’occasione, con la possibilità di scegliere tra la bionda e la rossa. Per creare ulteriormente un’atmosfera tedesca poi, la bevanda sarà servita nei boccali da un litro firmati sempre HB. Ben 1600 bicchieri in vetro scolpito e 500 in ceramica che saranno regalati a chi consumerà un litro di birra al costo di 11 euro.

Chi vorrà potrà anche cenare, accompagnando la birra con un menù tipico tedesco a base di: stinco di maiale, costolette di maiale alla tedesca, Wurstel bavaresi e patate alla tedesca.

«Quella di Spillo io la definisco una “Festa del litro” – dice Sergio Raciti titolare del locale – che servirà a portare a Palermo le atmosfere dell’Oktoberfest e a diffondere la cultura delle birre artigianali». Spillo, infatti, si caratterizza per la presenza del primo beershop di Palermo, composto da ben 150 etichette di birre da potere comprare e portare a casa.

L’Oktoberfest di Spillo continuerà ogni sera dalle 19 all’una di notte, fino al 31 ottobre. Per prenotare un tavolo o il proprio boccale da un litro si può telefonare allo 091 6524642 o al 366 3376711.

Teresa Fabiola Calabria

Scrivi