I finanzieri in servizio presso lo scalo aeroportuale di Punta Raisi a Palermo hanno scoperto una consistente evasione fiscale dell’imposta prevista per l’utilizzo degli aerotaxi.
Le norme vigenti infatti prevedono che i passeggeri che utilizzano aerei non di linea devono pagare alla compagnia che gestisce l’aerotaxi una somma pari a 100 euro per viaggi fino a 1500 km e 200 euro per distanze superiori. L’importo deve poi essere versato allo Stato da parte del vettore.
Le Fiamme Gialle hanno acquisito la documentazione relativa a ciascun volo di questo tipo operato presso lo scalo aeroportuale “Falcone – Borsellino” e hanno verificato l’avvenuto versamento del tributo da parte delle compagnie aeree interessate. E’ stato così scoperto che 152 vettori non hanno effettuato i versamenti relativi a 540 degli oltre 3000 voli operati sullo scalo. Complessivamente è stata segnalata all’Agenzia delle Entrate un’imposta evasa pari a circa 300 mila euro.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi