La Guardia di Finanza di Palermo ha portato a compimento un sequestro di quasi 2 kg di droga in possesso di uno spacciatore che gli avrebbe presumibilmente fruttato, all’attuale valore di mercato, oltre 30 mila euro.
I finanzieri del gruppo Pronto Impiego hanno sorpreso un 39enne palermitano in possesso di sostanze stupefacenti. Vedendolo entrare ed uscire continuamente da un piccolo locale, in uno dei vicoli nella zona della “Cala”, i baschi verdi lo hanno fermato e perquisito trovandogli addosso alcune dosi di cocaina e hashish. I militari hanno, quindi, perquisito attentamente il locale scoprendo che lo stesso era stato adibito a magazzino/laboratorio. All’interno sono stati rinvenuti circa due chili di droga tra hashish, marijuana e cocaina (in particolare, 1 chilo e 400 grammi di hashish suddiviso in 14 panetti da 100 grammi ciascuno, 320 grammi di marijuana e 80 grammi di cocaina, oltre a singole dosi di droga già pronte per la vendita), due bilancini di precisione, sostanze da taglio, bustine ed altri materiali utili al confezionamento in dosi delle sostanze stupefacenti.
Sono allora scattate diverse perquisizioni a casa dell’interessato e in altri luoghi nella sua disponibilità, rinvenendo oltre 8 mila euro in contanti anch’essi sottoposti a sequestro in quanto ritenuti presumibile provento delle illecite attività di spaccio.
Il pusher palermitano è stato tradotto presso la casa circondariale “Pagliarelli”.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi