PALERMO – Nella giornata odierna, la Dia di Palermo ha sequestrato a due imprenditrici, Girolama Calì e Maria Loredana Orlando, di 46 e 45 anni, beni aziendali, immobiliari e quote societarie della Multiservice Italgroup srl, che opera nel settore pulizie al passante ferroviario, per un valore di 800 mila euro.

L’azienda, intestata alle due donne, sarebbe stata sotto il controllo del mandamento di Palermo-San Lorenzo, al cui vertice erano Salvatore e Sandro Lo Piccolo, padre e figlio, arrestati nel 2007.

Scrivi