PALERMO – Si è svolto presso l’assessorato Attività Produttive un nuovo incontro tra l’assessora Giovanna Marano e i curatori fallimentari della società Migliore S.p.a e Migliore Parcheggi e Servizi S.r.l, i sindacati ed una rappresentanza di dipendenti dell’azienda.

Nel corso della riunione, l’assessora ha informato degli ulteriori passaggi compiuti per la eventuale proroga della concessione, mentre i curatori fallimentari hanno comunicato di aver depositato la perizia tecnica che stima in 21.450.000 di euro il valore dell’intero complesso immobiliare (Grande Migliore, Accademia, Arredo Verde e Parcheggi). Entro la prossima settimana sarà depositato anche il programma di liquidazione.

Tra fine gennaio e metà febbraio 2016, si avvierà la predisposizione e la pubblicazione del bando di gara per l’acquisto dell’intera struttura. Nel bando verrà previsto un meccanismo premiale per le ditte partecipanti che garantiranno l’assunzione del maggior numero di ex dipendenti.

“Si muovono finalmente i primi passi concreti per sbloccare questa situazione ed offrire ai lavoratori una concreta prospettiva di futuro – hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l’assessora Giovanna Marano -. Il Comune continuerà a seguire l’evolversi della vicenda con il primario obiettivo di far riprendere l’attività produttiva, garantendo il reddito dei lavoratori interessati”.

T.C

Scrivi