Domenica 18 gennaio alle 21 al Dorian in piazza Don Bosco a Palermo, i Trigger (Totò Grilletto e Gjin Schirò from N’kantu D’Aziz). Opening i CUPido. Il passo positivamente rumoroso della musica originale proveniente dalla penisola balcanica, lì dove al meglio le commistioni tra religione e società hanno prodotto i suoni superiori, caratterizza il nuovo appuntamento con le cene a buffet della domenica del Dorian di piazza Don Bosco.

Totò Grilletto

Il 18 gennaio alle 21 ad esaltare la serata tra sound e danze lontane saranno i Trigger, ovvero Totò Grilletto e Gjin Schirò fron N’kantu D’Aziz, che con altri musicisti faran tremare il palco con quel turbo-folk che unisce suoni antichi e moderni provenienti dalla Serbia. Un genere musicale, ma anche un modo di pensare e di vivere, dove ai testi di guerra si aggiungono anche temi d’amore o legati alla quotidianità. Oltre a canzoni originali, anche brani dei Modena City Ramblers, della Banda Bardot e di Lucio Dalla.

Ad aprire la serata, a sorpresa, saranno i CUPido ovvero i quattro cantanti professionisti made in Palermo specializzati in cup song, l’arte di ritmare e dettare i tempi della musica e della voce, servendosi di un bicchiere: www.youtube.com/watch?v=eI9R6EBe4XI. In scaletta brani di Queen, Meghan Trainor, Shakira, Rihanna. Ingresso con cena a buffet a partire dalle 19,30. Per prenotare un tavolo telefonare allo 091 508 9722 o al 380 798 0615.

Scrivi