Epifania in campo per il Palermo che smaltite le pietanze natalizie e l’indigesta sconfitta di Genova contro la Samp nell’ultima del 2015 è pronto ad affrontare la Fiorentina al Barbera nel primo match del nuovo anno solare. Sfida particolarmente complessa contro una delle migliori formazioni del torneo all’inseguimento di un sogno chiamato Champions League. I rosanero, dal canto loro, vorranno riscattarsi dopo un periodo per la verità non ricco di soddisfazioni. Il mercato ha portato le prime novità, anche se molto sarà fatto da qui al termine della sessione invernale. Il patron Zamparini, in conferenza stampa ha lasciato intendere che nulla sarà lasciato al caso e che molte trattative attendono soltanto di essere ufficializzate. Tra queste il centrocampista Cristante e almeno un altro attaccante di cui per il momento il presidente dei rosa preferisce non fare il nome. Sul fronte cessioni sempre fitto il nodo Maresca con il centrocampista invitato dallo stesso Zamparini alla rescissione del contratto. In stand-by la trattativa per il rinnovo del contratto di Sorrentino, vicenda complessa. Il futuro prossimo, però, come detto sarà la Fiorentina e quindi il ritorno in campo. Ballardini alla vigilia ha chiamato l’ambiente alla massima attenzione e vicinanza alla causa. Per far bene ci vorrà il miglior Palermo e una prestazione gagliarda, con una gestione sempre attenta del pallone.

I convocati per la sfida alla Viola sono 23. Ecco l’elenco completo:

PORTIERI: Alastra, Colombi, Sorrentino.

DIFENSORI: Andelkovic, Goldaniga, Lazaar, Morganella, Pezzella, Pirrello, Rispoli, Struna.

CENTROCAMPISTI: Bolzoni, Brugman, Chochev, Hiljemark, Jajalo, Quaison, Toscano.

ATTACCANTI: Djurdjevic, Gilardino, La Gumina, Trajkovski, Vazquez

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi