Manca poco meno di un mese all’inizio del campionato di serie A2 e la Famila Muri Antichi si sta preparando al meglio per questo inizio di torneo. È cambiato molto in casa Famila, sia sotto l’aspetto dell’organico ma soprattutto per quanto riguarda quello societario. La squadra infatti si sta allenando sotto i dettami tattici di mister Mauro Maugeri, che sta plasmando un gruppo già affiatato e in gran parte confermato rispetto alla passata stagione, culminata con una salvezza sofferta ai play-out. Le prime indicazioni di queste ultime settimane di lavoro sono positive per la Famila, che ha disputato delle amichevoli contro il Telimar Palermo, squadra temibile e sicuramente molto attrezzata per affrontare al meglio il torneo. Due amichevoli dove la Famila è riuscita a pareggiare nella prima apparizione con il risultato di 13-13 e a vincere la seconda sfida con il risultato di 15-11. Da segnalare in casa Telimar l’assenza di un giocatore di assoluto livello come il centroboa Lo Cascio, mentre per la Famila era indisponibile Gabriele Indelicato. “Le partite contro il Telimar – dichiara il mister Mauro Maugeri – sono stati dei veri e propri allenamenti. I ragazzi hanno fatto bene, vincere non significa molto in questo momento, considerate anche alcune assenze importanti in casa loro. Ho ricevuto buone indicazioni soprattutto in attacco, abbiamo fatto molti gol, ma ci sono state anche alcune cose che non mi hanno convinto del tutto e faremo in modo di correggerle durante gli allenamenti in settimana. L’aspetto che più mi preme sottolineare – conclude Maugeri – è il gruppo che si sta venendo a creare. Stare fuori e condividere questi momenti insieme non fa altro che cementare sempre di più il gruppo e questa è già una base solida per fare bene e per conquistare risultati positivi”.

Scrivi