Occasione sprecata da parte della Famila che nella trasferta laziale contro Roma 2007 Arvalia, esce sconfitta con il risultato di 6-4. Una partita giocata per non subire da parte delle due squadre, che si sono studiate a lungo per gran parte del match. La Famila, in vantaggio per 3-2 al terzo parziale, ha subito la rimonta da parte dell’Arvalia, che con tre gol di fila ha ribaltato totalmente il risultato e di conseguenza anche l’inerzia della partita, grazie anche alla buona verve di Sacco. I locali, desiderosi di punti salvezza hanno provato il tutto per tutto, mentre la Famila ha dovuto arrendersi gettando al vento una ghiotta possibilità di rilanciare le proprie quotazioni in classifica. “Ci sarà da soffrire” riprendendo le parole del presidente Spinnicchia alla vigilia, perché un campionato come la serie A2 non regala nulla e già a partire dalla prossima sfida casalinga contro il Telimar Palermo, ci si aspetta una reazione d’orgoglio da parte dei ragazzi di mister Maugeri.

“Abbiamo sprecato un’occasione – dichiara il presidente Spinnicchia – è stata una gara strana ed è significativa, in negativo, la sterilità offensiva del nostro uomo di punta, Barbaric che comporta un calo di rendimento di tutto il nostro attacco. Speriamo di poter risolvere la situazione al più presto e di riuscire ad invertire la rotta già dalla prossima partita”.

“Abbiamo difeso con ordine ma in attacco abbiamo sprecato molto – afferma il tecnico Maugeri – penso anche ad una possibilità sul 5-4, ma siamo stati troppo opachi. La condizione fisica è comunque ottimale, abbiamo nuotato fino alla fine ma ci è mancato il guizzo giusto per poter sperare in un altro risultato. Cureremo in settimana gli errori commessi per ripartire subito dalla prossima gara”.

 

 

 

ROMA 2007 ARVALIA – FAMILA MURI ANTICHI 6-4

Roma 2007 Arvalia: Rossi, Tafuro, Piccinini, Tulli 2, Lusic, Re, Di Santo 1, Cardoni, Sacco 3, Sebastiani, Spiezio, Martella, Gazzarini. All. Bevilacqua.

Famila Muri Antichi: Vittoria, Scebba, Scuderi, Marchese, Barbaric, Reina 1, Scirè, Zappalà, Cassone 1, Indelicato, Paratore 1, Muscuso, Caltabiano. All. Maugeri.

Arbitri: Sponza e Bensaia.

Note: parziali: 1-0; 1-1; 3-2; 1-1. Spettatori 100 circa. Superiorità numeriche: Roma 2007 Arvalia 1/4; Muri Antichi 2/6. Espulsi Piccinini (R) nel 4° periodo.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi