Continua la collaborazione tra la Caritas Diocesana e il Centro Commerciale Etnapolis. Colombe pasquali e beni di prima necessità a lunga conservazione sono stati donati dal Gruppo Abate e Iperfamila in occasione della Pasqua. I dolci saranno destinati ai detenuti del carcere di Piazza Lanza e verranno distribuiti da Mons. Francesco Ventorino, cappellano della casa circondariale catanese. Gli alimenti, invece, serviranno al fabbisogno quotidiano della mensa dell’Help Center, aperta tutti i giorni, festivi compresi, dalle ore 18.30 in piazza Giovanni XXII, angolo viale Africa. Un gesto che rinsalda l’impegno alla solidarietà del centro commerciale avviato lo scorso dicembre in occasione del pranzo di Natale offerto a 600 persone nella basilica del Carmine.

Sentito ringraziamento è stato espresso da don Piero Galvano: “La donazione rappresenta la continuazione di un impegno mantenuto ed al quale la direzione non si è sottratta. Un segno concreto di vicinanza verso coloro che passeranno la Pasqua in carcere o in ristrettezza economica. Spero sia d’esempio anche per altri centri commerciali “.

Scrivi